A TREMPU CELEBRAZIONE PER I MALATI E GLI ANZIANI

09.09.2018 11:31

Come di consueto nel primo sabato della novena a Maria Ausiliatrice in Trempu si è celebrata la Messa vespertina all'aperto per i malati, gli anziani e le persone in difficoltà. Anche quest'anno l'affluenza è stata notevole e la devozione grande.
Don Italo, pur nel suo evidente stato di stanchezza e di stress, dovuto all'età e alle fatiche dell'aver retto la Parrocchia di Ghilarza per circa due mesi, nonchè alla preparazione per l'accoglienza di domani al nuovo parroco, ha fatto la consueta lode alla Madonna con tanta passione ed amore, ricordandoci che ella ci ama tantissimo, così come ha amato il suo Figlio Gesù, innanzittutto accogliendolo nel suo seno per fare la volontà di Dio e divenendo la sua ancella e poi seguendolo fino alla Croce, dove è diventata la Madre di tutti gli uomini.
Ricorrendo la festa liturgica della natività di Maria abbiamo pregato e cantato durante la fiaccolata, che si è snodata per i sentieri del novenario al calare del buio.