Norme per la NOVENA di San Giovanni

Le restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19 hanno impedito tante attività parrocchiali e non solo. Ora però è possibile ripartire a piccoli passi e con prudenza avendo la consapevolezza che non siamo ancora usciti dal rischio dei contagi.

Giovedì 18 giugno inizia la festa del novenario di San Giovanni Battista, novena che possiamo celebrare "quasi" come sempre. Si partirà come sempre portando la statua nel novenario e all'arrivo tutti saranno invitati a sostare nel piazzale della chiesa per fare insieme la preghiera iniziale. Dopo la preghiera passerò in tutti i muristene per benedire le casette e tutti i novenanti. Tutti i giorni alle ore 20:00 celebreremo la novena e la Messa nella piazza davanti alla chiesa disposti a distanza.

COSA È VIETATO FARE?

Non sarà possibile fare feste in piazza, aprire la "barracca" o distribuire cibo e bevande.

Il "giro del Santo" sarà invece fatto con la sola presenza del sacerdote e di due uomini del comitato.